Come preparare un ottimo frullato di proteine

Avere un’alimentazione sana e in grado di supportare il futuro aumento della massa muscolare, per un body builder, coincide con un significativo incremento dell’apporto proteico di base, spesso ottenuto, oltre che con un’alimentazione bilanciata e con nutrienti provenienti da diverse categorie alimentari, con un frullato proteico.

Come preparare, quindi, una delle bevande più apprezzate e rigeneranti per la maggior parte degli atleti culturisti?
Possiamo prendere in considerazione una delle tipologie di frullato più rinfrescanti, soprattutto nelle sessioni di allenamento in cui ci sentiamo accaldati e abbiamo dato il massimo: i frullati proteici a base di verdura e frutta.

Frullati Proteici: che frutta scegliere?

Prepariamo quindi succo di pompelmo, una mela, mango, sedano e cetrioli aiutandoci con uno spremiagrumi e versando il tutto nel frullatore, avendo poi cura di aggiungere frutta e verdura tagliata e priva di semi e torsoli, introducendo il tutto nell’elettrodomestico.
Possiamo aggiungere anche olio di cocco e ghiaccio per rendere il tutto più corposo e rinfrescante, assicurandoci la dose di proteine tanto desiderata in freschezza.

Per chi non amasse particolarmente gli ingredienti illustrati, è comunque possibile variarli e ricorrere ad un frullato di proteine a base di latte scremato, un vasetto di yogurt rigorosamente magro, una banana, albume di uovo, e uno o due cucchiaini di cacao amaro. A scelta è poi ovviamente possibile introdurre frutta di stagione e non, per assicurare un sapore veramente esotico nonostante la scelta di ingredienti accessibile a tutti, atleti e non.

Consideriamo a questo proposito che il latte sembra essere uno degli alimenti rigorosamente presenti nella maggioranza dei frullati, a causa della elevata concentrazione proteica; nonostante ciò, il latte tradizionale può essere sostituito da derivati alla soia che possono comunque garantire un apporto costante di proteine, seppure di minor concentrazione. Anche lo yogurt, specialmente nella sua forma magra dovrebbe diventare uno dei componenti fondamentali dei nostri frullati a causa della buona presenza di proteine (12 mg per vasetto), assieme al cacao amaro, che contribuisce anch’esso allo stesso scopo.

La maggior parte dei frullati proteici viene assunta post-allenamento, consideriamo perciò anche l’inserimento di proteine derivate dall’albume d’uovo oppure proteine di siero del latte alla vaniglia nel caso in cui avessimo intolleranza alimentare nei riguardi di questi cibi. Il mix ottenuto dovrebbe essere il più possibile omogeneo e non recare residui: in questo modo potremo assicurarci, oltre ad un’elevata componente proteica subito da sfruttare da parte dei nostri muscoli, anche la giusta quantità di carboidrati e una ridottissima percentuale di grassi, a supporto dei nostri sforzi di body building effettuati durante la giornata.

Frullati Proteici: le nostre ricette

Per iniziare bene la giornata ti suggeriamo fin da subito un ottimo frullato che può essere consumato a colazione e ti darà la carica per il tuo allenamento mattutino. Per questo frullato mattutino abbiamo utilizzato le Impact Whey Protein di MyProtein, proteine del siero del latte che contengono ben 21 g di proteine per porzione. Come gusto per questo frullato vi consigliamo la Vaniglia.

Frullato banana e frutti di bosco Pre-Workout

Ingredienti

250 ml di latte parzialmente scremato

1 misurino di Impact Whey Protein

1 banana tagliata a pezzetti

3 cucchiai di yogurt naturale

Frutti di bosco misti surgelati

Preparazione

La preparazione di questo frullato è molto semplice e veloce, bastano pochissimi minuti. Mescola prima il latte con il misurino di Impact Whey Protein fino a che otterrai un composto liscio e privo di grumi, aggiungi la banana e lo yogurt. Versa il tutto in un bicchiere e aggiungi alla fine i frutti di bosco misti.

Puoi trovare qui altre ricette di frullati proteici 

Frullato Proteico al Caramello Salato Post Workout

Per recuperare le energie dopo un duro allenamento con i pesi in palestra ti suggeriamo questo frullato molto gustoso al gusto di caramello salato, che soddisferà senza ombra di dubbio il tuo palato.

Ingredienti

1 misurino di Impact Whey Protein al gusto Caramello Salato

1 misurino di Avena Instantanea MyProtein

1 banana piccola

1 cucchiaino di Burro di Mandorle MyProtein

250 ml di latte intero.

Preparazione

Mettere tutti gli ingredienti in un frullatore e far andare per 30 secondi finchè non si avrà una consistenza liscia e priva di grumi.

Questo gustoso frullato, oltre alle Impact Whey Protein, contiene l’Avena Instantanea ricca di  fibre utili all’organismo e ha inoltre una bassa percentuale di zuccheri. Il burro di mandorle è altamente proteico oltre a contenere vitamina E e magnesio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *