Come dimagrisco? Ecco i migliori consigli

Come dimagrisco? Dare una risposta adeguata a questa domanda non è semplice, ci sono in effetti un infinità di modi per dimagrire che devono però essere diversificati da persona a persona. Ovviamente una dieta va tarata in base all’età, al sesso, ai chili che si debbono smaltire e al tipo di attività che svolgiamo quotidianamente. Non vi è una formuletta magica che va bene per tutti, questo è davvero importante specificarlo in modo da non avere dubbi.


Di sicuro la prima regola da seguire e che va bene per tutte le persone è quella legata all’alimentazione che, per portare un dimagrimento, deve essere pulita e priva di schifezze.

Ma vediamo ora più nel dettaglio questi consigli.

Alimentarsi correttamente: cosa significa?

Quando si parla di alimentazione corretta, la maggior parte delle persone ha delle opinioni discordanti. Ma quale sarà il miglior modo per nutrirsi bene, vivere meglio e, sopratutto, vivere più a lungo? Noi abbiamo i nostri pensieri, ma abbiamo cercato molti in rete per vedere se ci fossero documenti ufficiali a confermare le nostre tesi. Per fortuna ci sono, proprio sul sito ufficiale della Salute (appartenente al Governo Italiano). Oggi vogliamo riportarti alcuni dei consigli reperiti in questa pagina e mischiati con le nostre idee, aiutandoti a capire qual’è il tipo di alimentazione corretta e sana.

Mangia tantissima frutta e verdura – I nutrizionisti più bravi consigliano dosi medie ma frequenti. Per esempio, la verdura si dovrebbe mangiare anche 3-5 volte al giorno (2 delle quali durante i pasti principali), mentre la frutta almeno 2-3 volte al giorno. Nelle diete che consigliano di fare più pasti al giorno, la frutta rappresenta quasi sempre 2 dei pasti totali ( e se pensi che i pasti consigliati sono 5-6, capirai che la frutta è un alimento consigliatissimo.. ). Non farti troppi scrupoli su quale frutta mangiare, alla fine quasi tutti i frutti hanno qualche effetto benefico per la salute. Puoi leggere qui i 5 cibi da evitare se non vuoi diventare grasso

Mangia meno grassi – Su tutti gli alimenti ci sono le etichette nutrizionali che mostrano la quantità di calorie per 100 grammi e la quantità di proteine, carboidrati e grassi. Tu dovrai limitare al minimo i cibi che presentano molti grassi, visto che fanno aumentare di peso e spesso possono portare anche a malattie indesiderate. I cibi con più grassi sono soprattutto i dolci, i gelati al cioccolato, le patatine ecc. Con questo consiglio non vogliamo sconsigliarti i grassi del tutto, ma soltanto aiutarti a limitare questo componente. L’ideale sarebbe mangiare grassi provenienti soprattutto dall’olio d’oliva (per condire la cena per esempio).

Non mangiare mai le stesse cose – Anche se la pasta, la pizza e la carne sono buonissimi, cerca di differenziare sempre gli alimenti che mangi. Potresti alternare il pranzo in questo modo: un giorno carne, il giorno dopo pesce, mercoledì uova, giovedì pasta, venerdì formaggi, sabato altri tipi di carne e domina una pizza. Differenziare i cibi è una scelta giustissima per la corretta alimentazione, perciò cerca di iniziare a farlo fin da subito. Alla fine ti renderai conto che mangiando cibi diversi, il tuo peso forma rimarrà sempre al punto giusto e non avrai bisogno di fare abbuffate e di subire effetti negativi come la fame nervosa.

Mangia più porzioni ma senza esagerare – Se tutte le diete ti consigliano di fare 5-7 pasti al giorno, questo non significa che potrai mangiare 5-7 piatti di pasta da 100 grammi (sarebbe un suicidio). Il consiglio si riferisce a più pasti sparsi durante la giornata ma meno calorici. In questo modo il metabolismo basale viene accelerato e dovrà lavorare tutta la giornata, consumando più calorie ed innalzando il tuo fabbisogno calorico giornaliero. Ricorda che i pasti principali sono pranzo e cena, mentre tutti gli altri mini-pasti devono contenere solamente cibi ipocalorici come la frutta, la verdura, yogurt magro, proteine ecc.

Alzati, Esci da casa e Muoviti – Cosa centra lo sport con l’alimentazione corretta? Le due cose vanno sempre abbinate per raggiungere il tuo obiettivo: vivere meglio e vivere più a lungo. Anche se segui i 4 consigli sopra riportati, non raggiungerai mai la forma di un atleta o di una persona che pratica sport frequentemente. Ti consigliamo di uscire da casa 3-4 volte alla settimana per correre, per camminare o per praticare una qualsiasi attività fisica. Alimentazione Corretta e Sport possono aiutarti ad avere un fisico perfetto e a mantenerlo nel tempo, perchè non sfruttare questo accoppiata magica?

Dieta Semplice per tutti: Menù di 7 giorni

Tra tutte le diete note e meno note ce n’è una di una semplicità estrema facile da seguire con costanza perchè si può mangiare di tutto ma con quantità calibrate in modo ferreo. Dei cibi che assumiamo ogni giorno la parte problematica per la nostra linea non è la qualità ma la quantità. Questo semplice concetto è alla base di una sana alimentazione. Mangiare di tutto in modo moderato è la scelta migliore perchè in pratica nessun alimento andrebbe scartato dai nostri pasti. Il nostro organismo ha bisogno di tutti i nutrienti per funzionare bene, e soprattutto il nostro cervello.

Se sei in sovrappeso e non ti senti in forma, hai la necessità di perdere peso ma non te la senti di rinunciare al cibo allora devi mettere in pratica questa semplice regola: mangia, ma mangia poco. L’ideale per chiunque è una dieta varia, leggera, poco condita che dia un apporto giornaliero medio di circa 1500 calorie divise nei tre pasti principali , più uno spuntino giornaliero se necessario, ma leggero, e un bonus di 500 calorie settimanali per poter mangiare qualcosa che piace, ad esempio la pizza, un dolce o un piatto di pasta elaborata, una volta alla settimana come “premio”. Ecco il piano dieta-tipo giorno per giorno:

LUNEDI:

Prima colazione: una tazza di latte con caffè (non zuccherata) e quattro fette biscottate

Pranzo: 60 grammi di fusilli conditi con un cucchiaino di olio extra vergine di oliva e un cucchiaino di formaggio grana, basilico fresco sminuzzato.

Una fetta di carne di tacchino ai ferri con insalata verde a volontà condita con un cucchiaino di olio extravergine di oliva limone e sale

35 gr. di pane (mezzo panino), una mela

Cena: Minestrone a volontà senza condimenti,

insalata di pomodori condita con un cucchiaino di olio extravergine di oliva limone sale e origano

100 gr di prosciutto crudo magro

35 gr. di pane, una mela

prima di dormire: tisana a scelta non zuccherata

MARTEDI

Prima colazione: una tazza di latte con caffè e quattro fette biscottate

Pranzo: 80 gr. di riso condito con zucchine grigliate, limone, un cucchiaino di olio extra vergine di oliva e un cucchiaino di formaggio grana.

una fetta di carne di pollo ai ferri con biete cotte e condite con un cucchiaino di olio extra vergine di oliva, limone e sale

35 gr. di pane, una banana

Cena: Minestra di farro, una porzione media condita con un cucchiaino di olio extra vergine di oliva

due patate lesse con una goccia di tabasco e 100 gr. di mozzarella

una mela e uno yogurt alla frutta

prima di dormire: una tisana a piacere non zuccherata

MERCOLEDI:

Prima colazione: una tazza di latte con caffè e quattro fette biscottate

Pranzo: 60 gr di maccheroni con sugo fresco (salsa non cotta) basilico, un cucchiaino di olio extravergine di oliva, un cucchiaino di grana

200 gr di fontina, spinaci lessi a volontà con limone e sale

35 gr. di pane un frutto di stagione

Cena: verdura cotta a volontà con un cucchiaino di olio extravergine di oliva, un cucchiaino di grana, 35 gr. di pane

una mela, un vasetto di budino

prima di dormire: una tisana a piacere con mezzo cucchiaino di zucchero

GIOVEDI:

Prima colazione: una tazza di latte con caffè e quattro fette biscottate

Pranzo: 60 grammi di spaghetti conditi con un cucchiaino di olio extra vergine di oliva e un cucchiaino di formaggio grana, un cucchiaio di tonno al naturale , basilico fresco sminuzzato.

Una fetta di carne di tacchino ai ferri con carote lesse a volontà condite con un cucchiaino di olio extravergine di oliva limone e sale

35 gr. di pane (mezzo panino), una mela

Cena: Minestrone a volontà senza condimenti, insalata verde a volontà con limone , un cucchiaino di olio extravergine di oliva

100 gr. di prosciutto crudo magro

35 gr. di pane, una mela

prima di dormire tisana a scelta non zuccherata

VENERDI:

Prima colazione: una tazza di latte con caffè e quattro fette biscottate

Pranzo: 80 gr. di riso condito con gamberetti saltati in padella, limone, un cucchiaino di olio extra vergine di oliva e un cucchiaino di formaggio grana.

un nasello lessato o ai ferri con due patate condite con un cucchiaino di olio extra vergine di oliva, limone e sale, un cucchiaino di maionese

35 gr di pane, una banana

Cena: Minestra di riso con prezzemolo una porzione media condita con un cucchiaino di olio extra vergine di oliva e un cucchiaino di formaggio grana

due patate lesse con una goccia di tabasco e 100 gr. di prosciutto cotto

una mela e uno yogurt alla frutta

prima di dormire: una tisana a piacere non zuccherata

SABATO:

Prima colazione: una tazza di latte con caffè e quattro fette biscottate

Pranzo: 60 gr. di gnocchi conditi con un cucchiaino di olio extra vergine di oliva e un cucchiaino di formaggio grana, basilico fresco sminuzzato.

Una fetta di carne di tacchino ai ferri con insalata verde a volontà condita con un cucchiaino di olio extravergine di oliva limone e sale

35 gr. di pane (mezzo panino), una mela

Cena: Minestrone a volontà senza condimenti, insalata di pomodori e cetrioli, condita con un cucchiaino di olio extravergine di oliva limone e sale

100 gr di prosciutto crudo magro

35gr di pane, una mela e una pera

prima di dormire tisana a scelta non zuccherata

DOMENICA:

Prima colazione: una tazza di latte con caffè e quattro biscottini di pasta frolla

Pranzo: Pizza (un trancio) o una porzione di lasagne media

una fetta di carne di pollo ai ferri con biete cotte condite solo con limone e sale

una mela, un dolce a piacere ( 50 gr.)

Cena: Minestrone a volontà scondito

insalata verde a volontà con un cucchiaino di olio extra vergine di oliva, limone e sale, 100 gr. di formaggio di capra, una mela

prima di dormire: una tisana a piacere non zuccherata

Nota: da bere solo acqua naturale o spremute di agrumi non zuccherate o tè verde; per la preparazione del brodo usare solo verdure e qualche piccolo pezzo di bollito magro MAI I DADI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *