Cinque consigli per aumentare la massa muscolare

L’incremento di forza e resistenza delle nostre fibre muscolari è ovviamente al centro della riuscita del programma di allenamento di qualsiasi atleta che abbia a cuore l’armonia delle forme corporee.Aumentare la massa muscolare richiede comunque il rispetto di precise regole e modalità di training, nel caso in cui la si voglia mantenere per lungo tempo: di seguito illustriamo cinque punti a cui fare riferimento per ottenere questo risultato.

Sono consigli davvero molto utili ed alla portata di tutti, quindi sia del principiante in assoluto, ma anche di chi oramai si allena da tanti anni ed ha una certa esperienza.

Se li seguirai con attenzione e costanza potrai raggiungere dei risultati davvero molto interessanti. Vediamoli ora più nel dettaglio:

Primo Consiglio: Fai sempre ripetizioni lente

Per ottenere uno sviluppo armonico, eseguiamo un  di prendere seriamente sia durata delle contrazioni muscolari che potenza del movimento utilizzato per sollecitare la muscolatura: è necessario, infatti, sviluppare il sarcoplasma, di cui la maggior parte della muscolatura è costituita.
Per ottenere questo risultato, bisogna evitare l’errore di fondo commesso da molti body builders, ovvero esercitarsi esguendo ripetizioni molto veloci, senza dare tempo alla muscolatura di svilupparsi in tal senso: la lentezza del movimento è quindi amica dell’aumento della massa, tenendo comunque conto che le pause che intercorrono tra una serie e l’altra devono essere necessariamente di breve durata.

Secondo Consiglio: Prediligile ripetizioni parziali

Eseguire le cosiddette ripetizioni parziali: si tratta di ripetizioni senza riposo, e condotte a metà, di solito aggiunte alla fine di quelle classiche durante il nostro allenamento. Effettuando metà del movimento previsto, possiamo eseguire serie con carichi più leggeri e senza riposo, perfetti per incrementare lo sviluppo del già menzionato sarcoplasma, attraverso la stimolazione delle fibrille muscolari.

Terzo Consiglio: Segui una dieta corretta ed equilibrata

Cerchiamo di ottenere quella che si dice “muscolatura asciutta“, ovvero un tono ed una definizione priva di grasso visibile: per arrivare a questo obiettivo, dobbiamo prendere considerazione un buon numero di macronutrienti, consumando proteine a sufficienza e fornendo il giusto apporto di carboidrati necessari a sopportare allenamenti di una certa intensità, dal punto di vista dello scatto e della durata. Non devono ovviamente mancare gli esercizi dediti al sollevamento pesi in aree del corpo più sottovalutate dai body builder alle prime armi, che potrebbero avere interessanti benefici a livello di massa in tutto il corpo.

Puoi leggere qui alcuni consigli per bruciare più calorie

Quarto Consiglio: Diversifica i tuoi metodi di allenamento

Prendiamo in considerazione metodi di allenamento differenziati per garantire uno sviluppo armonico e completo della muscolatura, preferendo in alcune giornate la forza massimale (ovvero l’apice del nostro sforzo, prescindendo dalla velocità di esecuzione del movimento), in altri la velocità (applicata ad una grande resistenza) e la resistenza pura, applicandoci ad un carico notevole per un periodo di tempo prolungato.

Quinto Consiglio : Allenati in maniera attenta

Per finire, consideriamo che un metodo d’allenamento univoco e uguale per tutti gli atleti è particolarmente complicato da raggiungere, ma possiamo tenere in considerazione alcuni punti importanti di un allenamento equilibrato, tra cui il rispetto della propria situazione psicofisica, della continuità dell’allenamento e soprattutto della progressività, facendo crescere il carico una volta raggiunti e stabilizzati determinati risultati: applicando tutto questo, potremo essere certi di essere sulla buona strada nell’accrescimento di massa muscolare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *