Cibi utili per aumentare la massa muscolare

Se siamo atleti di un certo livello, ed abbiamo realmente a cuore lo sviluppo della nostra massa muscolare in maniera armonica ed equilibrata, oltre ad una funzionalità di tessuti e organi capace di adattarsi ai nostri sforzi in ambito sportivo, senz’altro il fattore alimentazione costituisce, assieme all’allenamento, uno dei fattori primari da cui possiamo trarre giovamento per modellare le forme del nostro corpo e la loro crescita nel tempo.

Per questo, ad ogni sportivo che curi particolarmente la massa muscolare viene senz’altro comodo conoscere quali cibi possono apportargli maggior beneficio nel tempo, tra cui troveremo senza dubbio alcuni alimenti che già fanno parte della dieta di base di diversi atleti affermati, e di semplice reperimento.

Quali sono i cibi che aiutano l’aumento della massa muscolare?

Vediamo ora più nel dettaglio quali sono gli alimenti che non dobbiamo mai far mancare nella nostra alimentazione se desideriamo un fisico tonico e muscoloso.

Tra di essi, cominciando dalla colazione, troviamo il latte: nonostante la tendenza diffusa ad evitare i latticini e derivati in una dieta dedicata al dimagrimento e all’aumento della massa al contempo, si tratta di un alimento prezioso quanto insostituibile per incrementare il tono delle fasce muscolari: ad esso possiamo aggiungere alcuni misurini di proteine in polvere, in un frullato che pre- o post- allenamento porta grandi benefici per aiutarci a costruire la massa, ricaricandoci allo stesso tempo dal punto di vista energetico per via della presenza del lattosio in questo insostituibile nutriente.

Il latte può essere considerato, senza ombra di dubbio, un alimento completo in quanto ricco di vitamine preziose per il buon funzionamento del nostro organismo. Tra le vitamine contenute nel latte vi è la vitamina D, essenziale per il corretto sviluppo delle ossa e dei denti, e la vitamine A e B. Non mancano le proteine, infatti in un litro di latte intero possiamo trovare ben 35 g di proteine ( caseina e lattalbumina).

Un altro cibo di grande aiuto dal punto di vista proteico è senz’altro il salmone, oppure altre tipologie di pesce grasso contenente acidi grassi Omega 3: si tratta di un alimento che trova consenso unanime tra le comunità di nutrizionisti per sportivi e non, in quanto consente di costruire massa muscolare in maniera “pulita”, senza accumulo di scorie; ed anzi aiutandoci ad eliminare gli effetti avversi del colesterolo LDL, nocivo per la salute dell’organismo. Miglioreremo inoltre, grazie a questo alimento, la salute generale di articolazioni, tendini e sistema cardiovascolare, in modo da permetterci di ritornare presto in forma mantenendo inoltre una digeribilità e un gusto adatto a qualsiasi atleta: perciò via libera anche a tre o quattro porzioni settimanali.

Abbiamo inoltre da prendere in considerazione una delle fonti più consistenti di proteine al naturale: le uova. Nonostante la loro cattiva reputazione per via dei livelli di colesterolo contenuti, non rappresentano una minaccia per il sistema cardiovascolare, a meno che non se ne assumano decine al giorno. Se associamo all’assunzione di questo alimento un’attività atletica regolare, potremo immediatamente notarne i benefici in breve tempo, esattamente come se stessimo pranzando o cenando da diverse settimane con il solito filetto di carne.

Le uova contengono proteine nobili di alta qualità e vitamine molto importanti come ad esempio la vitamina A, alcune vitamine del gruppo B, la vitamina K e vitamina E (come la B5, B12, B6) ed anche diversi sali minerali come lo zinco, il calcio, il selenio ed il fosforo.

Gli alimenti descritti vanno ovviamente associati a verdura e frutta per potenziarne gli effetti a livello metabolico, ed ottenere il massimo dalla nostra nuova dieta proteica ed equilibrata sotto ogni punto di vista, e per di più completamente naturale.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *